Most popular

Quando si è fuori casa è possibile navigare con il Mobile Wi-Fi a zero euro e con 1 giga incluso.Il servizio TIM Expert è abbinato a TIM Connect a 5,90 in piu per 36 mesi.Comprende internet illimitato fino a 20 Mega in download e 60..
Read more
This famous polymath istituto analisi leonardo da vinci firenze of startek taglia polistirolo elettrico the Renaissance era was ambidextrous while writing but painted with his right hand.This went on to inspire many of his paintings and works in the later years.Bill Gates bought the Codex..
Read more

Tagli francobolli 0 10


Questa vernice è lucida ed aveva i bozzoli un po troppo grandi tanto da essere facilmente riconoscibile facendo scivolare il polpastrello sul disegno.
Nel mio precedente articolo (Ancora un falso prioritario edizione 2006 senza millesimo in questo numero del notiziario) avevo iniziato ironicamente a parlare con i falsari, poi ci ho ripensato ed ho cancellato quella parte perché mi era sembrata un po eccessiva.
Nella figura 13 riportiamo la tracciatura verticale corrispondente allampiezza di un francobollo.
Il III ed il IV tipo, invece, sono molto simili alloriginale.Nella figura 8 si vede traslata verso sinistra ed in basso limmagine trasparente della scritta 0,75 formata da una serie di puntini incolonnati a simulare un rigato verticale.La carta dellimitazione è sensibilmente fluorescente sul bianco, mentre loriginale è decisamente inattiva.Figura 1 in alto pizza al taglio di roma ricetta la serie di francobolli autentici, in basso i corrispondenti falsi.Per quanto riguarda la tracciatura, nulla è possibile dire alcunché sino a quando non saranno trovati esemplari nuovi.Nella figura 11 è riportato il confronto tra le fustellature e possiamo notare le classiche ondine dei falsi del 3 tipo; nel 4 tipo, invece, questo carattere è stato migliorato.Figura 7 la scritta italia, in alto loriginale e a seguire i due falsi 3 e 4 tipo.Si tratta di differenze minime: 0,2 mm in larghezza e 0,1 mm in altezza (figura 3 quindi poco percettibili se non con un ingrandimento.Figura 4 in alto loriginale e, aseguire, il 1 e 2 tipo falsi Figura 5 calcolo taglia bicicletta da corsa in alto loriginale Si nota come la stampa del 1 tipo falso sia caratterizzata da un retino grossolano che produce un effetto di stampa molto sporca ed irregolare.8 in alto limitazione Anche il retino arancio utilizzato per il fondo è nettamente differente (figura 8).Anche in questo articolo ho aggiunto la descrizione della vernice plastica, definita a suo tempo bozzolosa, che ricopre le parti stampate e che è chiamata tecnicamente embossing digitale o verniciatura.
La carta In figura 2 mostro lo stesso francobollo ripreso a luce radente e due particolari esplicativi.
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.




Ormai è diventata non solo una consuetudine, ma penso anche un impegno di sfida, non solo nei confronti dello Stato, ma, ritengo, anche nei nostri che cerchiamo di mettere in evidenza la non perfezione delle imitazioni.Come per tutti i falsi che ho potuto analizzare, la fustellatura, non è mai identica a quella utilizzata presso il Poligrafico, anche se dal 2011 i fustellatori delle imitazioni sono veramente difficili da riconoscere. .Ad ogni modo, come mio solito, mi sono messo di buona lena a studiare questa imitazione con il computer e volentieri fornisco ai lettori le informazioni che sono riuscito a tirare fuori.Figura 2 confronto in larghezza tra loriginale (in alto) e le imitazione dei due falsi (3 tipo al centro e 4 in basso.Figura 12 la tracciatura verticale, loriginale in alto Figura 13 la tracciatura orizzontale, loriginale in alto Anche questo carattere è stato migliorato, ma non raggiunge ancora la delicatezza e le dimensioni delle incisioni e del passo che riscontriamo negli originali (sempre in alto nelle due.Anche questo sembra essere un parallelo non casuale con i falsi trattati in questo articolo.Intendiamoci, non si tratta di evidenti differenze, però il dente dangolo è più tondo, mentre, gli altri sono leggermente più appuntiti rispetto aglioriginali.Per il resto hanno la stessa geometria, sia quelle verdi che quelle rosse (figure 10 e 11).Linclinazione è di 63 sinistra.
Ricordo che la prima produzione di falsi di questa serie uscì nel 2011 e furono contraffatti tutti i valori in uso in quel periodo (0,60, 1,40, 1,50 e 2,00).
Figura 13 la tracciatura dellimitazione (in alto) ha sia le incisioni sia gli interspazi più lunghi.

La carta è anche un po meno brillante, ma questo carattere è molto variabile anche negli originali.
Prima di entrare nella descrizione dettagliata di questi falsi, ed in base alle poche righe sopra, vi sarete già resi conto che sono fatti veramente bene ed a colpo docchio non è possibile riconoscerli.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap